Giovanni Gulina

Avvocato Giovanni Gulina - Studio Legale Associato Gulina, Grosseto (GR)

Nato nel 1970, si è laureato in giurisprudenza nel Giugno 1993 presso l’Università degli Studi di Firenze.

 

Discutendo una tesi dal titolo «Gli editti di Augusto ai Cirenei», relatore Bernardo Santalucia, ha conseguito la votazione di centodieci su centodieci e lode.

 

Negli anni 1993-1995 ha compiuto il periodo di pratica forense collaborando con lo studio di Paolo Barile, Enzo Cheli e Stefano Grassi.

 

Nel 1994 ha iniziato l’attività didattica in qualità di cultore delle materie di «Istituzioni di diritto romano» e «Storia del diritto romano» presso l’Università di Firenze, facendo parte delle commissioni di valutazione degli esami di profitto.

 

Nel 1995 è divenuto per concorso Ricercatore presso il Dipartimento di Teoria e Storia del Diritto di quell’Ateneo.

 

Nel Luglio 1996 ha conseguito per concorso l’abilitazione all’esercizio della professione di procuratore legale, e nel 1998, ope legis, quella di avvocato.

Avvocato Giovanni Gulina - Studio Legale Associato Gulina, Grosseto (GR)

Nel 2009 si è iscritto all’albo speciale della Cassazione.

Ha maturato esperienza nell’ambito della consulenza ai privati e alle pubbliche amministrazioni, specialmente in tema di assetto del territorio, piani strutturali, espropriazioni per pubblica utilità.

 

Alla coltivazione di tali materie si sono negli ultimi anni aggiunte le questioni legate alla produzione di energia da fonti rinnovabili e non.

Cresciuta è altresì l'attività spesa nei processi penali per i reati contro la pubblica amministrazione e per quelli urbanistici e paesaggistici.

 

Designato dalla Pubblica Amministrazione, è stato membro di collegi arbitrali.

Dal 2009 è stato ammesso al patrocinio presso le giurisdizioni superiori. È stato membro di commissioni di concorso per la selezione di ricercatori universitari, di valutazione finale di candidati al titolo di dottore di ricerca, di abilitazione all’esercizio della professione forense.

 

Ha partecipato alla commissione di esame per l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato costituita presso la Corte d’Appello di Firenze per l’anno 2012/13.

Avvocato Giovanni Gulina - Studio Legale Associato Gulina, Grosseto (GR)
Ha pubblicato:
  • Studi in tema di pecuniae repetundae, Firenze 1998;
  • Sacramentum e lex Calpurnia, in Iura, 51 (2000);
  • Gli statuti municipali, in Labeo, 50 (2004);
  • I modelli urbano e municipale cisalpino del procedimento di danno temuto, in L. Capogrossi Colognesi – E. Gabba (a cura di), Gli statuti municipali, Pavia 2006;
  • Stipulatio e fides bona. Il fondamento della pretesa dedotta con la formula fittizia del capitolo xx della lex Rubria de Gallia Cisalpina, in «Studi in onore di Remo Martini», 2, Milano 2009, oltreché in Iura, 55 (2004-2005);
  • Lege agere damni infecti e pignoris capio. Esegesi e logica di Gai. 4.31, in «Philía. Scritti per Gennaro Franciosi», 3, Napoli 2008, oltreché in Rivista di Diritto romano, 6 (2006);
  • L’azione «ex vendito» in D. 18.4.24: fattispecie, patologia, rimedio processuale, in L. Garofalo (a cura di), L’interdipendenza delle obbligazioni nella compravendita romana, 2, Padova 2007.
  • La querela inofficiosi testamenti nella testimonianza di Plinio il Giovane. Profili di merito sostanziale, cause di transazione, indizi processuali (Plin., ep., 5.1.2-10), in Studia et documenta historiae iuris, 75 (2009);
  • Ancora sulla testimonianza pliniana circa il regime processuale della querela inofficiosi testamenti (Plin., epist., 6.33.2.6 e 9), in «Studi in onore di Generoso Melillo», Napoli 2009;
  • Il pretore qui centumviralibus praesidet, in Plin., epist, 5.9, in «Studi in onore di Antonino Metro», 3, Milano 2010;
  • Cum intellegam legem Voconiam. Il ruolo del pretore circa l’apprezzamento della ricorrenza dei presupposti di applicazione della legge, in «Iuris quidditas. Liber amicorum per Bernardo Santalucia», Napoli 2010;
  • In iure cessio e mancata vindicatio contraria nella legis actio contenziosa, in Iuris antiqui historia, 3 (2011);
  • Contributo allo studio della «satisdatio pro praede litis et vindiciarum», in Annali del Seminario giuridico dell’Università di Palermo, 56 (2014);
  • La cognizione centumvirale generale nel caso del militans di Val.Max. 7.7.1, in Iuris antiqui historia, 7 (2015);
  • Hereditas, res hereditariae, ius heredis. L’oggetto della compravendita di eredità in D. 18.4.2 (Ulp. 49 ad Sabinum), in corso di pubblicazione negli Scritti in onore di Alessandro Corbino.

Ha curato inoltre la traduzione di:

  • A. Wacke, Sprichwörtliche Rechtsprinzipen und europäische Rechtsangleichung, in « Philía. Scritti per Gennaro Franciosi», Napoli 2008.
STUDIO LEGALE ASSOCIATO GULINA | 10, Via Scrivia - 58100 Grosseto (GR) - Italia | P.I. 01233410537 | Tel. +39 0564 26235 | Fax. +39 0564 25158 | studiogulina@studiogulina.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy